Un aperitivo per dare il benvenuto ai tanti invitati ed un pasta party finale per condurre verso la nuova stagione. Nel mezzo la ribalta sul palco con una parte più istituzionale ed una più scanzonata e spigliata.

MAGNOLIE PATINATE Per la Magnolia Campobasso a chiusura di quello che sarà un ‘martedì da leoni’ è in previsione l’evento del Blue Note a Ripalimosani, momento di gala e presentazione ufficiale del team rossoblù per la stagione che verrà.

A condurre la prima parte della serata e ad introdurre gli ospiti nel racconto penserà Michaela Marcaccio, responsabile dell’ufficio stampa del club, che, accanto a sé sul palco, chiamerà le presenze della presidente Antonella Palmieri, di Rossella Ferro (direttrice marketing ‘La Molisana’, main sponsor del club) e di Antonietta Ricciardi (responsabile dell’Accademia Britannica e gold partner della formazione rossoblù). Spetterà a questo poker in rosa dare il benvenuto ai presenti (tra gli ospiti anche le delegazioni delle altre tre squadre impegnate nel quadrangolare ‘Campobasso per lo sport’: ossia Battipaglia, Napoli e Venezia) portandoli ‘per mano’ alla fase centrale della serata.

LE INCURSIONI DI PIPPO VENDITTI Che, sulla scia del fortunato format dello scorso anno, sarà legato alla presentazione del gruppo rossoblù (le senior e le under aggregate) curata dal poliedrico conduttore campobassano Pippo Venditti, che andrà anche a pungolare nel vivo le magnolie con le sue incursioni a tutto tondo.

SABATELLI CERIMONIERE A sugellare la presenza del roster sul palco l’arrivo del coach Mimmo Sabatelli, che farà da anfitrione per gli altri membri dello staff tecnico (gli assistenti Rosario Filipponio ed Andrea Anzini ed il preparatore atletico Gianni Colagiovanni), momento di chiusura della fase protocollare e di avvio della festa che ‘lancerà’ tutti i presenti verso la seconda stagione in A2 del team rossoblù.