Sono ripresi nelle scorse ore – dopo la pausa natalizia – gli allenamenti del gruppo La Molisana Magnolia Campobasso. Il roster rossoblù ha iniziato il percorso di preparazione verso la prima uscita del 2019, quella che vedrà i #fioridacciaio rendere visita, nel giorno dell’Epifania, all’Umbertide.

BUONGIORNO MAGNOLIA Nel frattempo, il coach Mimmo Sabatelli e l’esterna Sofia Marangoni sono stati ospiti della trasmissione di approfondimento della testata giornalistica regionale del Molise della Rai ‘Buongiorno Regione’. Nell’appuntamento condotto da Francesca Spaziani Testa è stato fatto il punto della situazione sul percorso del team rossoblù con coach Sabatelli che ha parlato dello spirito di sacrificio di una squadra con otto titolarissime e, da parte sua, la veronese Marangoni che ha raccontato dell’impatto emotivamente intenso con la realtà campobassana.

TEDDY BEAR TOSS Per il gruppo dei #fioridacciaio, peraltro, ulteriore ribalta ci sarà nelle prossime ore. La squadra rossoblù, infatti, si recherà in delegazione presso il reparto di pediatria dell’ospedale ‘Cardarelli’ di Campobasso per consegnare i peluche raccolti nell’ultima esibizione interna contro il San Giovanni Valdarno.

PREMIO USSI Riflettori puntati sul team del capoluogo di regione anche da parte del direttivo dell’Ussi Molise (il sindacato dei cronisti sportivi) come vincitore del premio di settore per l’anno 2018 con la premiazione prevista a gennaio, probabilmente presso la club house della società campobassana.

CIAVARELLA A MILLE A livello individuale, poi, dopo Sofia Marangoni, un altro petalo dell’organico è finito nella lente d’ingrandimento della rubrica #sentoilcuoreamille curata dall’attuale commissario tecnico dell’Italbasket femminile Marco Crespi per la Lega Basket Femminile. Nella circostanza, al centro dell’attenzione, è finita l’iridata del basket tre contro tre a Manila Giulia Ciavarella per i 33 punti siglati nella vittoriosa trasferta di Selargius.